Gestione della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro: indicazioni dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro

Pubblicato il 11/05/2018
In: Lavoro Salute e Sicurezza Tecnologia Normativa

La gestione della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro è un processo complesso che può servirsi di una molteplicità di strumenti, anche con riferimento all’uso di macchine e attrezzature di lavoro da parte di lavoratori specificamente autorizzati.

Alcune volte le aziende ricorrono, ad esempio, all'utilizzo di sistemi biometrici che, attraverso l'elaborazione dell'impronta digitale o della topografia della mano, garantiscono che la macchina sulla quale sono stati installati venga avviata e utilizzata esclusivamente da personale precedentemente formato ed addestrato.

Secondo quanto definito dall'INL (Ispettorato Nazionale del Lavoro) nella circolare, quando il riconoscimento biometrico può essere considerato uno strumento indispensabile a rendere la prestazione lavorativa, come nel caso appena descritto, allora si può prescindere sia dall'accordo con le rappresentanze sindacali sia dal procedimento amministrativo di carattere autorizzativo previsto.

 

Se non sei ancora iscritto, entra ora a far parte di RSPPITALIA per accedere gratuitamente ai contenuti premium e ai servizi riservati agli RSPP, ASPP e professionisti della sicurezza.

Copyright © 2018 RSPPITALIA