Invio notifica preliminare dei cantieri al prefetto solo per lavori pubblici

Pubblicato il 07/12/2018
In: Organizzazione e gestione  Lavoro  Salute e Sicurezza  Luogo di lavoro  Normativa 


L'articolo 26 del D.L. 4 ottobre 2018, n. 113 (contenente disposizioni urgenti in materia di protezione internazionale, immigrazione e sicurezza pubblica), entrato in vigore il 5 ottobre u.s., ha modificato l’articolo 99, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, prevedendo, nell'ambito dei cantieri edili e di ingegneria civile, l'invio della notifica preliminare e degli eventuali aggiornamenti, anche al prefetto, oltre che all'azienda unità sanitaria locale e all'ispettorato del lavoro territorialmente competente (come attualmente previsto).

 

Se non sei ancora iscritto, entra ora a far parte di RSPPITALIA per accedere gratuitamente ai contenuti premium e ai servizi riservati agli RSPP, ASPP e professionisti della sicurezza.

Copyright © 2018 RSPPITALIA